Sci, trionfo in discesa

Sci, trionfo in discesa, Goggia: “Io una ninja, per forza ho vinto qua!” L’azzurra scherza sulla prima vittoria in carriera, arrivata in Corea: “Francamente inattesa. La dedico a tutte le persone che hanno lavorato con me per questo risultato”

4 MARZO 2017 – JEONGSEON (SCOR)

Il podio di Jeongseon: Goggia fra Vonn e Stuhec Epa

 

 

 

 

 

Il podio, l’abbraccio co Lindsey Vonn, ben diverso rispetto a quello a Sankt Moritz, quando la campionessa americana le strappò il podio mondiale, poi il tweet: “Il continente asiatico apprezza di più le mie doti ninja, motivo per cui la mia prima vittoria non poteva che essere qui”. Poi, Sofia Goggia ammette: “Non mi aspettavo di vincere. In prova avevo sempre saltato una porta, nel passaggio dopo il secondo salto. Vonn si era dimostrata superiore nelle prove. Tagliare il traguardo ed essere davanti per 7 centesimi, che sono poi quelli che lei mi ha dato a St. Moritz, è stato bello. Sono molto felice per questa vittoria, la dedico a tutte le persone che hanno lavorato con me per il raggiungimento di questo risultato, a partire dallo staff tecnico, al preparatore, all’osteopata e via dicendo: tutti quelli che hanno contribuito al raggiungimento di tutti i podi e della medaglia”.
CHE CLASSIFICA — E adesso occhio alla classifica generale di Coppa del Mondo: la statunitense Mikaela Shiffrin rimane al comando con 1323 punti davanti a Stuhec con 1085 e Gut con 1023, Goggia sale a 921 in quarta posizione e Brignone è ottava con 594. Ma ancora più attenzione alla classifica di discesa, con Sofia Goggia seconda con 400 punti, a 97 di distanza dalla slovena Ilka Stuhec, a 497, e con Johanna Schnarf per l’ennesima volta fra le top 10 e ora quarta con 215 punti. Domenica è previsto un supergigante con partenza alle ore 3 italiane.

 Gasport

Please follow and like us: